La proposta di candidatura presentata dagli enti Parco del delta del Po di Veneto ed Emilia-Romagna e dal Parco dell’Appennino tosco-emiliano è finalmente stata approvata. L’Appennino Tosco-Emiliano diventa così riserva della biosfera dell’Unesco.

Oggi la rappresentanza del Mab (“Man and the biosphere”), il programma dell’Unesco impegnato nella tutela della biosfera, ha infatti accettato la richiesta presentata nel 2013 e che fregia il nostro territorio di ben due riconoscimenti (Delta del Po e Appennino, appunto).

Uno straordinario risultato per la nostra terra e per la nostra regione, sempre in prima linea nella tutela e nella promozione del nostro splendido territorio.

Appennino riserva dell'Unesco

 

L’Appennino è riserva Unesco